Ventinove anni con te 5 maggio 2011

Mille albe insieme a litigare e scopare

ore rosse di rabbia

il pelo dritto come due gatti

tante giornate a rincorrere i fili di carte sudate,

di pietre contro tutti o qualcuno,

di ozi e speranze deluse

nodi da districare,

da che parte tirare, si possono tagliare o riannodare i capelli dei figli,

impantanati insieme nella terra di mezzo con le paure di un bambino

dai capelli bianchi,

a contare le separazioni volute o avvenute

noi due a scaldarci insieme

nei pomeriggi di sole

e inseguire la brezza delle sere d’estate

al mare le vele colorate tornano sempre a cantare

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s